top of page
Associazione Socio Culturale Italiana del Portogallo
Dante Alighieri 
sede.jpeg

La nostra storia

L'Associazione Socio-Culturale Italiana del Portogallo Dante Alighieri (ASCIPDA) è un'associazione senza scopo di lucro, fondata nel 2007 dall'allora Console d'Italia, Gen. Angelo Arena. I suoi obiettivi principali, oltre a riunire la Comunità italiana, sono la diffusione della lingua e della cultura italiana e la promozione dei rapporti tra partner, sostenitori ed estimatori dell'Italia. Attraverso una serie di iniziative sociali e culturali, desidera trasmettere l'amore per il grande patrimonio culturale del “Bel Paese”: la lingua, l'arte, il teatro, il canto, la musica, le bellezze naturali, nonché la sua gastronomia.

L'Associazione, che conta più di 250 soci, nel 2014 ha assunto il ruolo di Comitato Dante Alighieri, unico in Portogallo e, come tutti i comitati presenti nel mondo, propone corsi di lingua e cucina italiana, organizza e promuove una serie di iniziative culturali rivolte ai soci e al pubblico, presso la propria sede o in spazi cittadini, in partnership con le istituzioni locali. Nel 2022 l’Associazione ha festeggiato il suo quindicesimo anniversario.

Organi Sociali

Comitato di Porto

Presidente ASCIPDA: Gen. Angelo Arena

Responsabile Segreteria ed Eventi: Paolo Andreoni

Responsabile Corsi di Lingua, Traduzioni, Esame PLIDA: Cristina Verga

_________________________________

Assemblea Generale

Presidente: Emanuele Ducrocchi

Segretario: Paolo Andreoni

Consiglio Direttivo

Presidente: Gen. Angelo Arena

Vice-presidente: Sérgio Afonso

Segretaria: Maria do Céu Pinto

Tesoriera: Ana Martins

Consigliere: Francesco Camilleri

Consigliere: Angelica Fei Barberini

Consigliere: Corrado Serventi

Consigliere: Teresa Cunha Ferreira

Consigliere: Nicola Buonamico

Consiglio Fiscale

Presidente: Gennaro Varone

Consigliere: Enrico Galli

Consigliere: Sergio Crivelli

Consiglio Probiviri

Presidente: Américo Tadeu

Consigliere: Fabio Russo

Consigliere: Rossella Falabretti

bottom of page